Lettori fissi

sabato 5 settembre 2009

IL PROFUMO DELLE MELE APPENA COLTE...


Ormai è tempo di raccolta di mele, siano esse verdi, rosse o gialle, ognuna delle molte varietà disponibili sul mercato è un portento di gusto e di salute, dato è anche un frutto ricco di virtù...
In giardino, vicino all'orticello, ho un unica pianta di melo, che ogni anno produce tantissime mele con una profumazione ed un gusto intenso...queste sono "nostrane" nel vero senso della parola, anche perchè a volte, fra un morso e l'altro, ecco apparire un minuscolo abitante, segno che sono buone e genuine!
Una volta raccolte e poste in un cesto di vimini, prepariamo della squisita marmellata per l'inverno, ma anche un dolce, soffice e leggero fatto con le mele, del quale vi lascio la ricetta, che una mia cara amica di Foligno, Giuliana, mi ha passata...
Eccola qua...

Ingredienti: 3 uova - 120 gr di zucchero - 120 gr di burro ammorbidito - 1 limone o una fialetta, 2/3 mele gialle (io adopero le mie verdi) - mistrà (è un liquore che trovate nei supermercati) -
100 gr di pinoli - farina autolievitante o normale (circa 400 gr) - una confezione di amaretti, cacao zuccherato e zucchero al velo - cannella - caffè

Esecuzione: Prima di tutto affettate finemente le mele e mettetele a macerare con un pizzico di cannella, 1 cucchiaio di zucchero, 1/2 bicchiere di mistrà.
In una ciotola mescolate la farina, lo zucchero, il burro, il limone e le uova sbattute, amalgamate bene e poi stendete una metà della pasta e mettete il resto ben imburrato con i bordi un pò rialzati (se adoperate uno stampo antiaderente nn serve il burro).
Mettete al centro le mele, poi bagnate velocemente gli amaretti nel caffè puro senza zucchero e disponeteli a cerchio appena distanziati fra di loro, ricoprendo tutta la base.
Mettete sopra i pinoli ed infine il cacao. Ricoprite con l'altro disco di pasta e schiacciando bene i bordi con una forchetta, infornate a 160/180° gradi circa per 1/2 ora...
Nn deve diventare scura e croccante, deve restare soffice e morbida.
Spolverate di zucchero al velo quando è fredda e ...BUON APPETITO!!!








16 commenti:

mary47 ha detto...

A quest'ora fa venire l'acquolina in bocca!!
Buuuooonaaaaa!!

Buba ha detto...

impazzisco per la mela verde.... succosissima, pensa che sono allergica alle altre, mi si gonfiano le labbra....

safracasi ha detto...

buona!!!
Fai i complimenti alla tua amica Giuliana.

Aliza ha detto...

che poesia...grazie della ricetta, condivido il tuo amore per le mele "nostrane" e soprattutto per le torte di mele. Baci A

BIANCA ha detto...

Per te che ci delizi con tante cose buone, passa dal mio blog... c'è una sorpresa per te!
A presto.
Bianca

Mila ha detto...

Buonissime le mele...specialmente quelle croccanti e dure come sassi!!
Quanto raccoglievo queste mele un po' ehm..selvatiche il mio adorato papi mi diceva...."ma quelle le danno ai maiali!" :O!!!
Ottima la ricertta della nostra Hisabo :)))!
Hugs,
Mila :)

stella ha detto...

Ottima ricetta, Cinzia.
Io preferisco le mele rosse.

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Adoro la torta di mele, in tutte le sue varianti!
Molto bella anche la citazione di G.B.Shaw: grazie!
Un abbraccio
Nico

Aldina ha detto...

ciao Cinzia,
yummi ricetta da provare la torta di mele è la mia preferita ... in qls versione
bisou
Aldina

milvi ha detto...

MMMMMHHHHH.....ne sento il profumo fin qui!!!!!
deliziose bontà dalla natura....e la torta sarà senz'altro da provare....

ciao
Milvi

la signora in rosso ha detto...

domenica pomeriggio....perchè non farla?...ora vado in cucina!

Giuliana ha detto...

Cinsiottinaaaaaaaa!!!! che bella sorpresa, oggi ti stavo pensando :))) mi fà piacere che hai messo la mia ricetta, si vede che ti è piaciuta!!!!! io l'ho fatta domenica passata, se sapevo gli facevo la foto, comunque ragà, è troppo buona!!!!!!
p.s. mi raccomando però di non usare una teglia troppo piccola .

Baciottoni a tutte le amichette mie :)))

Angelo azzurro ha detto...

A me piacciono soprattutto le mele verdi. Mmmm...sento il profumo quasi di quel dolce!

Camilla Fedrigotti Curti ha detto...

Adoro le mele e ieri ho fatto una mega torta per la colazione delle prossime mattine! Un caro saluto, Camilla

Sebastiano Landro ha detto...

La mela verde è un vero toccasana per la vita frenetica di oggi.

Iaia ha detto...

Domenica scorsa ho fatto la prima torta di mele dell'anno con dei frutti che mi ha portato un collega dal suo paese e che erano un po' piccole e dalla forma imperfetta, ma sicuramente genuine. (Qui a Roma sono una rarità!!!)
Decisamente buonissima!!!
Le mele sono tra i frutti che preferisco e soprattutto i dolci con le mele.
Un'altra passione comune.
Un baciottone...Iaia.

FEEDJIT Live Traffic Map