Lettori fissi

venerdì 29 maggio 2009

IL TEMPO DELLE CILIEGE...


Oggi son passata davanti alla piantagione di ciliege di mio cognato...bellissimo vedere tutte le ciliegie di un rosso acceso o più pallido, a seconda delle varietà, appese agli alberi! E' tempo di coglierle, ora dopo le primizie, inizia il secondo round...molte le qualità, ognuna con maturazione, gusto forma e colore diverso...e che bontà mangiarle appena colte dall'albero!!!
E come nn sbizzarirsi in cucina con questo dolce  e succoso frutto? Eccovi come promesso un paio di ricette, da realizzare, da provare, da assaggiare e da gustare! Buon appettito!!!

TIRAMISU' ROSA ALLE CILIEGIE:

Tempo di preparazione : 25 minuti

Ingredienti per 4 persone: 400 gr di ciliegie - 8 biscotti savoiardi (di solito metto i pavesini), 100 gr di zucchero, 1 pezzetto di stecca di vaniglia, 120 gr di mascarpone, 2 albumi.

Snocciolate le ciliegie con l'apposito strumento. Mettetele in un pentolino con metà dello zucchero  e la vaniglia. Unite 6 cucchiai di acqua  e cuocete per una decina di min uti a fuoco basso. Lasciate raffreddare le ciliegie nel loro liquido per 20 minuti raccogliendo il sughetto.
Intingete i biscotti nel sugo delle ciliegie e distribuiteli sul fondo di 4 coppette. In una ciotola mescolate il mascarpone con il sughetto rimasto, quando è cremoso, unite delicatamente, con movimento verticale, gli albumi montati a neve ferma.
Distribuite le ciliegie tenendone alcune per guarnire sul fondo di biscotti. Coprite con la crema al mascarpone, decorate con frutta e mettete in frigo per 2 ore prima di servire.

DOLCE DI RICOTTA ALLE CILIEGIE:

Ingredienti: 250 gr di farina - 160 gr di burro - sale - Per la farcia:150 gr di mascarpone - 150 gr di ricotta - 3 tuorli - 4 albumi - 100 gr di zucchero - 50 gr di panna - 300 gr di ciliegie - 3 cucchiai di gelatina.

Preparate l'impasto, mescolando la farina con una presa di sale, 140 gr di burro, 1/2 bicchiere scarso di acqua. Lavorate il composto, poi lasciatelo riposare al fresco per 10 minuti. Stendete l'impasto e foderate uno stampo unto con il restante burro, infornatelo a 200° e cuocete per 10 minuti circa., quindi sfornate e lasciate raffreddare.
Snocciolate 100 gr di ciliegie e tagliatele a pezzetti, passate la ricotta al setaccio e montate gli albumi a neve ferma. Mescolate il mascarpone con la panna, la ricotta, lo zucchero, i tuorili, ai pezzetti di ciliegia e unite gli albumi montati a neve ferma. Versate nello stampo orami freddo e cuocete a 180° per 30 minuti.
Sfornate e decorate con le ciliegie restanti, spennellate con la gelatina diluita in acqua tiepida e lo zucchero a velo.

CILIEGIE SOTTO SPIRITO:

Disponete i duroni con il picciolo accorciato in un barattolo di vetro, cospargendoli con lo zucchero. Coprite con alcool a 90° e fate macerare per 2 mesi capovolgendo ogni tanto il barattolo.

CILIEGIE SCIROPPATE:

Bollite per 10 minuti 1 litro di acqua con 750 gr di zuccher, lavate ed asciugate 1 kg di ciliegie e mettetele in un vaso, coprite con lo sciroppo freddo, tappate, sterilizzate per 30 minuti. consumatele dopo circa 2 mesi.

11 commenti:

Mila ha detto...

Dal momento che sono la prima a postare prego Cinziaus di inviarmi una camionata di ciliege...dai fai rotolare...tanto sono in discesa !!!
Cherry hugs,
Mila :))

Cinzia ha detto...

Ho provveduto a mandare un TIR!
Ti può bastare?
Baci Milaus!
Cinziaus

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

mmmmmmmmmmm che buone le ciliege!!!
grazie per le ricette sfiziose!!!!
mi sa che me ne farò una bella scorpacciata!!!

milena ha detto...

Ciao Cinzia buone le ciliege, proverò qualche tua ricettina e ti farò sapere, se non ti dispiace puoi far deviare il tir verso sud tanto è di strada!!un bacione Milena a

Angelo azzurro ha detto...

Adoro le ciliege!
Dalle parti di Vicenza ieri la tempesta ha distrutto tutte le piante ed i frutti pronti alla raccolta. Domenica c'era la festa delle ciliege a Marostica ma è stata annullata causa danni maltempo. Tuo cognato è stato fortunato, approfitta dell'opportunità!
Ciao!

Mary ha detto...

qua ancora non se ne vedono...
o forse sn io che non ne ho visto ...
ma so che costano come ORO...
kiss

Angela ha detto...

Sono qui con l'acquolina in bocca, e pensare che devo aspettare fino a domani per andarmele a comperare, oppure se mi dai delle coordinate per trovare la piantagione di tuo cognato stanotte faccio una capatina.
Il dolce alla ricotta e cigliege mi fa inpazzire.
Ciao Angela

Natascia ha detto...

ah come adoro le ciliegie e pure le tue belle ricette, però che peccato che io abbia solo una pianta di grosse e gustose maggioline che ha già esaurito la sua scorta.

Facciamo che essendo di strada il Tir si ferma a casa mia?.... ihihihih!!!

Terrò a mente le tue ricettine per il prossimo anno.

Baci dolcezza

Natascia

stella ha detto...

Ciliegie sotto spirito, che delzia d'inverno...

Miriam ha detto...

Che delizia...una cascata di ciliege creative....
Un bacione
Miriam

Gunther ha detto...

ma quante belle ricette di ciliegie, la mia preferita è il dolce ricotta alle ciliegie

FEEDJIT Live Traffic Map