Lettori fissi

lunedì 7 novembre 2011

NEL RICORDO...

Camminavo scendendo verso quel lungo viale dove fra le fronde degli alberi già ingiallite, i raggi del sole filtravano, creando un fantastico gioco di luce e ombre...e mi sei tornato in mente tu, nn poteva essere altrimenti...quanti anni son passati da quel giorno in cui venimmo qui tutti insieme?
Quattro ne son passati...e mi sembra ieri...era un giorno stupendo, il più bel giorno della tua vita, coronavi il tuo grande sogno d'amore...ricordo ancora quando mi chiedesti: " Senti...ci conosciamo da una vita, lo so, è una cosa un pò insolita chiederlo ad una donna, un uomo di solito sceglie un amico...ma mi fai da comare, da testimone di nozze?"...Ricordo che ti buttai le braccia al collo, che piansi per la gioia, per la commozione...
Noi due grandi amici, tu uomo, io donna...ma che importanza ha? Chi ha detto che fra due sessi opposti nn ci può essere una meravigliosa amicizia? Quante ne abbiamo fatte io te sempre nel rispetto di ognuno di noi? Le nostre scorribande in sella, anche le nostre litigate, ma per ridere, per prenderci in giro...avevamo un grande feeling io e te, cavoli, se ne avevamo!
Mi pare di rivedere la tua sposa tutta vestita di rosa, sentire ancora il suo vestito frusciare per terra, la sua risata argentina, il tuo magico sorriso, la tua gioia, il tuo strizzarmi l'occhio sempre furbo, ma sempre tenero e dolce...
Poi qualcosa è cambiato...la malattia era dentro di te e non lo sapevi...l'hai scoperta ed è iniziato il tuo lungo calvario, hai lottato come un leone, con una grandissima forza, ma ahimè, stavolta, non hai vinto la tua volata, no, lei ti ha beffato, ti ha battuto...ricordo ancora la sera che ricevetti il messaggio della tua morte...te n'eri andato in silenzio, con discrezione, come solo tu sapevi fare...
E' davvero difficile dimenticarti, ti rivedo nei tuoi amati figli, nei loro sguardi, nel loro modo di ridere, di fare...mi manchi lo sai, vero?
Usciamo dalla villa, il cielo si tinge dei colori del tramonto...ma eccola, spunta all'improvviso una stella, sembra brillare più delle altre...sono certa che sei tu, che col tuo sorriso mi saluti da lassù...un giorno, forse, chissà, ci ritroveremo, magari in sella alla nostra amata bicicletta per percorrere ancora tanta strada insieme...
Mi stringo nell'abbraccio di mio marito, fra una lacrima che mi scende ed un ultimo sguardo a quella stella che splende  lassù...ciao caro amico mio...










17 commenti:

Francesca ha detto...

Non ci sono parole da aggiungere, hai detto tutto tu...
Franci

MariCrea ha detto...

L'hai pubblicata...
hai fatto benissimo..ed è perfetto in questo giorno di lutto e di tristezza.
E le foto sono bellissime...
bacio
mari

Monica ha detto...

Parole stupende, ricche d'amore...mi sono commossa leggendo. Ti capisco Cinzia, la perdita delle persone care ci distrugge, a volte non capisco come mai la vita sia così crudele..

"bear's house" ha detto...

Ciao cara!!

Non ho parole...oggi!

Baci di cuore! NI

Monica Avelli ha detto...

Bellissimo quello che hai scritto.... l'amicizia non ha sesso quando è vera come quella che hai raccontato tu.
Baci Monica

Paola - La Stanza Creativa di Paola ha detto...

bellissime parole, mi hanno toccato davvero nel profondo!!
bacio

Aliza ha detto...

bel post, cara Cinzia ti abbraccio

Elena-koaladebista ha detto...

Abbiamo bisogno di ricordare anche quando significa soffrire...le persone che si amano si ameranno sempre, anche quando dobbiamo credere di vederle in una stella...ogni sera i miei bambini guardano il cielo e dicono "ciao nonno"..ed io sbatto gli occhi per non piangere...

incasadisilvia ha detto...

Menomale che la forza del ricordo rimane in noi, ma quando una persona cara se ne va e' durissima, troppo!
Un abbraccio...
Silvia

Remei ha detto...

Guardo sus palabras en mi alma...
Besos.

Laura ha detto...

Mi hai commosso! Foto stupende!

Vania ha detto...

...ho letto e visto.
ciao Vania

unvololibero ha detto...

ci fosse stato il tastino "mi piace" come per facebook, avrei schiacciato senza dire nulla.
Ma, visto che volevo farti sentire la mia vicinanza, scrivo giusto due righe, per dirti che comprendo perfettamente quello che provi, e insieme alle tue lacrime, sono scese le mie.
ti abbraccio forte.

Crafty Sue ha detto...

Mi hai commosso Cinzia... che bella amicizia la vostra. Un bellissimo omaggio alla memoria del tuo amico... complimenti per le foto sono meravigliose!
Ciao,
Sue.

Antonella Leone ha detto...

le tue parole sono state talmente belle da toccarmi il cuore,Cinzia tu hai una vera arte quella dello scrivere, non posso fare altro che farti i miei più sinceri complimenti.

Sandra M. ha detto...

Ti lascio un abbraccio.In silenzio.

gloria. ha detto...

un semplice e caldo abbraccio.glo

FEEDJIT Live Traffic Map