Lettori fissi

domenica 28 febbraio 2010

CIMA GRAPPA...


Un vento leggero ma freddo fa sventolare la bandiera italiana...siamo a 1750 metri d'altezza, tanta neve..siamo sulla Cima Grappa, in un luogo sacro, l'Ossario...chissà quanti cannoni avranno sparato da quassù, quanti soldati si saranno salvati nascondendosi nelle innumerevoli trincee qui presenti, quanti nn saranno invece tornati a casa, dove magari li attendeva una fidanzata con la dote pronta, o quanti nn avranno visto nascere i loro figli...
Tutto intorno silenzio, spezzato solo dal rumore dei passi sulla neve e da qualche corvo...tutto intorno solo montagne, il cielo plumbeo, un panorama mozzafiato e qualche fiocco di neve che comincia a scendere...silenzio, sta scritto in un cartello, rispettate questo luogo sacro...
Lasciamo riposare in pace chi ha dato la propria vita per la nostra Patria...



3 commenti:

Nicoletta (Kiky) ha detto...

Coraggiosa come un "vecio" , a sfidare la neve sul Grappa!
Ciao
Nicoletta

milvi ha detto...

Commozione....
il mio papà, ogni volta che si cadeva su questi ricordi, ne parlava col "magone" e gli occhi lucidi...
la nostra storia che molti dimenticano...
strucòn
Milvi

Anna ha detto...

Cinzia è molto bello quello che hai scritto...è importante "RICORDARE!!!".

P.S.sapere che le mie creazioni sono condivise mi rende felice!!Grazie, Anna.

FEEDJIT Live Traffic Map