Lettori fissi

giovedì 30 luglio 2009

SECONDO VOI, COS'E' UN VERO AMICO?


Il vero amico è come una grande quercia, ti accoglie e ti ripara se c’è un temporale.


Il vero amico è come un ciliegio in fiore, ti racconta la primavera e ti regala il suo colore.


Il vero amico è come l’albero del tuo giardino, sa cosa pensi anche se non lo dici.


Il vero amico è come un melo selvatico, ti dà i suoi frutti anche se non l’annaffi.


Il vero amico è come una stella alpina, così rara da trovare, così difficile da cogliere.


(Leumas)


16 commenti:

la signora in rosso ha detto...

E' bello avere degli amici veri, ma è anche importante essere una vera amica...

serenella ha detto...

Ecco, gli ultimi versi sono i più veri! Gli amici esistono ma bisogna "sapersi riconoscere".

Mariarita ha detto...

Vorrei essere un'amica perfetta...ma chi lo è??? Penso che il vero amico è conosce tutti i tuoi difetti e nonostante tutto ti ami lo stesso.
Bello il tuo blog lo aggiungo alla mia blog roll penso non ti dispiaccia.
baci
Mariarita

PuntoCroce ha detto...

Gli amici... gli amici, i VERI Amici sono davvero rari,è una vera fortuna averne anche uno solamente
Con il vero amico condividi tutto, le gioie e i dolori, ci si sostiene a vicenda e si ha sempre un punto di riferimento...

Ciao Cinzia, ti auguro una buona giornata.
Bacioni

Maria Rosa

milvi ha detto...

Vero Cinzia....
soprattutto l'ultima frase...

un strucòn
Milvi

Natascia ha detto...

Tante qualità racchiuse in una sola persona sono difficili da trovare ma se succede è una vera fortuna perchè hai incontrato un vero amico con la A maiuscola!!
... ma poi abbiamo il tempo per fermarci a scoprirle? siamo sempre di fretta... presi da mille impegni e mille pensieri... abbiamo la pessima abitudine di rimandare a dopo... ma il dopo spesso ci fà sfuggire occasioni d'oro come quella di conoscere una persona speciale!
ciao dolcezza, buona giornata!

Natascia

Crafty Sue ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Crafty Sue ha detto...

Cos'è un vero amico?
Bella domanda!
Sicuramente un vero amico è la cosa più rara che c'è... non si trova facilmente e come dice Serenella - bisogna saper riconoscerlo.
Penso che la poesia descrive benissimo cos'è.
Un abbraccio,
Sue.

Bleudelavande ha detto...

Ciao Cinzia Grazie per la tua visita da me. Hai visto com'è bello il suo blog?!
Ti auguro un buon fine settimana e a presto.

stella ha detto...

Quanto è rara la vera amicizia...

Vania e Paolo ha detto...

L'amico è ...difficile !!!
Ma forse...è qualcuno che ascolta e ti lascia vivere senza giudicare.
Con affetto Vania

Miriam ha detto...

Ho smesso di chiedermi chi è il vero amico/a...oggi mi chiedo sempre di più "che amica sono IO per gli altri?"

unvololibero ha detto...

ciao Cinzia...grazie per essere passata dal mio blog, ne sono davvero felice!!!!!! Ti metto tra i miei blog amici ok?????? Un bacio Ka

Anonimo ha detto...

sto passando un periodo un po' così per quanto riguarda l'amicizia...credo di essere un buon amico, su di me si può contare, mi sforzo di esserlo. Invece vedo che la maggior parte dei miei amici non fa la stessa cosa...anzi ultimamente mi sento "usato", ci si può confidare con me, ma per il resto, mi sembra di non venir preso sul serio, tutto quello che faccio, in un modo o nell'altro, viene ridicolozzato proprio da gente che reputo amici. li sostengo sempre nei loro progetti, nelle loro aspettative. ma quando ho bisogno io, mi sembra che non gliene freghi a nessuno. sono stufo però di dover sempre lamentarmi io del loro comportamento, vorrei che capissero da soli che a volte mi fanno sentire una nullità. a sto punto penso sempre "che razza di amici sono? li mollo al loro destino" solo che dovrei mollare tutti, perchè non ce nè uno che si comporti come dico io. e allora sopporto, è questo che fanno i veri amici no? forse sono io che pretendo troppo.

Cinzia ha detto...

Ciao anonimo, mi spiace tu nn abbia scritto almeno il tuo nome...la stessa identica cosa capita a me, le stesse tue domande me le sto ponendo io dopo un amicizia finita...ma siamo noi che siamo sbagliati e chiediamo troppo o sono gli altri?
Se ripassi sul mio blog mi farà molto piacere, e se anchce tu nè possiedi uno, lasciami il nome!
Grazie!
Ciao
Cinzia

Anonimo ha detto...

Ciao Cinzia, si scusa, non ho scritto il nome! Mi chiamo Guido, non ho ancora un blog, più in là dovrei farmelo pure io.
E si, mi pongo queste domande...è quello il punto però, noi almeno ce le poniamo le domande, cosa che gli altri sembrano non fare.
Non pretendo che mi si tratti gentilmente o che mi debbano fare sempre i favori, non chiedo questo, chiedo solo quel minimo di rispetto e lealtà. E' chiedere troppo?
Dai basta, scusa per lo sfogo, e grazie per avermi ascoltato. ultimamente sembra che siano in pochi a saperlo fare ; )

Bye

FEEDJIT Live Traffic Map