Lettori fissi

lunedì 22 settembre 2008

E' ARRIVATO L'AUTUNNO!


L'autunno è una stagione spettacolare...ricca di tanti colori, il rosso, il giallo, il marrone...di tanti frutti, quali castagne, kaki, noci, nocciole, mandorle, arance, le immancabili zucche... ma nonostante tutta questa ricchezza, ha qualcosa che la rende speciale: la semplicità!
Ha un sapore di cose antiche, quasi dimenticate...qualcuno ha detto che l' autunno assomiglia a un merletto raro, invecchiato dal tempo e magari un po’ ingiallito, nascosto in un baule di qualche secolo fa. Ma basta recuperarlo e osservarlo senza fretta per comprenderne l’eterna, immutabile bellezza, e per afferrarne, stupiti e commossi, il prezioso, inarrivabile incanto.

E ricordando le vecchie poesie imparate a scuola, eccone una del Foscolo,proprio dedicata all'autunno!

AUTUNNO...

S'apriva appena il più bel giorno d'autunno.
Pareva che la notte, seguita dalle tenebre e dalle stelle, fuggisse dal Sole che usciva nel suo immenso splendore dalle nubi d'Oriente, quasi dominatore dell'Universo; e l'Universo sorrideva.

Le nuvole dorate e dipinte a mille colori salivano la volta del cielo che, tutto sereno, mostrava di schiudersi per diffondere sui mortali le cure della divinità.

Gli alberi, sussurrando soavemente, facevano tremolare contro la luce le gocce trasparenti di rugiada, mentre i venti dell'aurora rasciugavano il soverchio umore delle piante.

4 commenti:

Mila ha detto...

Cinzia cara,
un bel silenzio non fu mai scritto e questo post merita di essere assaporato in un meraviglioso silenzio...
Tanti abbracci x te,
Mila

Mary ha detto...

uaooo!
che poesia !
:-)

Anonimo ha detto...

un bacione....
franca

Sofia ha detto...

Meravigliosa poesia...
Gli alberi, sussurrando soavemente, facevano tremolare contro la luce le gocce trasparenti di rugiada
davvero bellissima questa immagine :-)

FEEDJIT Live Traffic Map