Lettori fissi

martedì 31 marzo 2009

SAGGEZZA BEDUINA...



Una volta un dromedario, incontrando un cammello , gli disse: "ti compiango, carissimo fratello: saresti un dromedario magnifico anche tu se solo non avessi quella brutta gobba in più". Il cammello gli rispose: "mi hai rubato la parola. È una sfortuna per te avere una gobba sola. Ti manca poco ad essere un cammello perfetto: con te la natura ha sbagliato per difetto". La bizzarra querela durò tutto un mattino.


Intanto ad ascoltare stava un vecchio beduino e tra sè intanto pensava: "poveretti tutti e due ognuno trova belle soltanto le gobbe sue. Così spesso ragiona al mondo tanta gente che trova sbagliato ciò che è solo differente".


13 commenti:

Nonna Papera ha detto...
Questo commento è stato eliminato dall'autore.
Nonna Papera ha detto...

Ops ho sbagliato..ed ho cancellato il commentino.
Ripeto: bellissima, verissima attualissima. Grazie per averla condivisa con noi.
Riflettere sui miei limiti mi fa sempre bene!
BACIONI

barbara ha detto...

Verissimo.
Ciao Barbara

vanda ha detto...

Saggio il beduino!! e' proprio cosi baci vanda

Angelo azzurro ha detto...

Quant'è vera questa osservazione!

Vania e Paolo ha detto...

Saggezza di vita !!!
KISS Vania

Aliza ha detto...

cara Cinzia
quanto è vero, dovrei riflettere prima di sparare giudizi. Baci A

serenella ha detto...

Molto vera questa specie di favola orientale. Buona serata....in attesa delle tue rivelazioni vacanziere.

Sabatino Di Giuliano ha detto...

Ciao cara Cinzia,un particolare abbraccio, con affetto e stima, Saba
Stay tuned

milvi ha detto...

...già, basta così poco per capire che le diversità sono la nostra ricchezza....
un bacione...
Milvi

Pier Luigi Zanata ha detto...

E' vero tanta gente trova sbagliato cio' che e' solo differente. I cosiddetti ''diversi'', migranti, extracomunitari, gay, zingari, ebrei, musulmani, diversamente abili, tossicodipendenti ... li troviamo sbagliati, ci fanno paura perche' non li conosciamo.
I fatti di questi ultimi tempi danno ragione al saggio beduino.
Per restare nella metafora di Cinzia cito Al Nasafi, maestro Sufi
''La maggior parte dell' umanita' non sa quel che e' suo interesse sapere. Aborre quanto alla fine le gioverebbe''.
Vale

PuntoCroce ha detto...

concordo pienamente...
un abbraccio
Maria Rosa

Leo ha detto...

Attualissimo e acuto... ah, il Giudizio!
bacioni!
p.s. non te l'ho ancora detto, ma quando entro qui da te e mi appare quell'aria birba da baciare a morsi della foto anche se sono un po' così mi viene subito allegria e scappa il sorriso!

FEEDJIT Live Traffic Map